martedì 10 dicembre 2013

SMC - Braveheart: a gift of a thistle

Apro finalmente questa rubrica, le Scene Migliori del Cinema, in questo giorno nefasto per tirarmi un poco su di morale. Spero che l'idea vi piaccia... in ogni caso sto elaborando un paio di Riflettendo, e spero a breve di trovare idee per una Lezione. Per cui, se vi interessano gli articoli vecchio stile, just stay tuned!


Oggi vi presento una scena di Braveheart, che ADORO. Un film commovente e pieno di significati, pullula di belle scene, ma questa credo sia una delle migliori. Vediamo il piccolo William Wallace, che da adulto sarà il protagonista del resto della storia, che piange al funerale del padre. Quando, all'improvviso, una bimba gli regala un fiore. Quella bimba è Murron, la sua futura moglie. il fiore apparirà in varie scene del  film, spesso in modo anche un po' celato... un modo fantastico e semplicissimo per rimandare a mille significati, il ricordo di Murron e l'amore in primis.
Vorrei focalizzare la vostra attenzione sulla grande capacità degli attori (sono bambini eppure hanno molta più espressività degli attori di telefilm) che riescono a fare una delle cose più difficili: commuovere il pubblico senza pronunciare una sola parola. Tutte le vostre sensazioni sono suscitate solo dal loro sguardo immobile e dalla colonna sonora, a dir poco fenomenale.
Ditemi se non è commovente!



Nessun commento:

Posta un commento